Passaggio lento

Image and video hosting by TinyPic
A questa festa ci sono solo io
con un abito nero come il cielo senza stelle
a toccare ciò che su gradini freddi non è mio
a guardare oltre, verso orizzonti lontani.

Una lumaca scivola lenta sulla stoffa;
sul mio abito da sera ora c’è la Via Lattea,
una scia di bava lucida e goffa:
galassia stropicciata dalla malinconia.

Gli occhi verso il tramonto
vedono luci che non esistono,
lunghezze d’onda impercepibili
e tutto che vortica in spirali astratte.

Il cielo passa lento, quasi immutabile
sembra sempre lo stesso vestale.
Immortale.
Eppure evolve paziente.
Silente.


NdA: Una poesia scritta alla fine del 2016. Originariamente faceva parte di una raccolta dal sapore romantico/sentimentale, anche se in realtà racconta di una pausa tra le emozioni, di un momento di solitudine.


Licenza Creative Commons“Passaggio lento” di Monique Namie
è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...