“Mondo piccolo. Don Camillo” di Giovannino Guareschi

Nel Mondo Piccolo creato da Guareschi il più delle volte ci si odia volendosi bene e ci si regala bombe inesplose come uova di Pasqua. Situazioni avvincenti finché si leggono in un romanzo, ma di cui uno farebbe volentieri a meno nella vita reale.

Leggi l'articolo

“La spagnola. Storia dell’influenza che cambiò il mondo” – Richard Collier

Penserete che non sia il momento migliore per leggere libri che parlano di virus pandemici. Ne sentiamo parlare già abbastanza nei notiziari. Ma io sono curiosa per natura e quando ho saputo della spagnola, a cavallo tra la Grande Guerra e il fascismo, mi è rimasta quella voglia di saperne di più.

Leggi l'articolo

Anime: “Japan Sinks: 2020”

Ispirato al romanzo catastrofico di Sakyo Komatsu pubblicato nel 1973 con lo stesso titolo. È un anime drammatico che presenta episodi crudi, sanguinosi e alcune scene spinte, non proprio family friendly.

Leggi l'articolo

Film: “The Impossible”, la storia vera dello tsunami in Thailandia [spoiler]

Una famiglia spagnola composta da padre, madre e tre figli, si trova in vacanza in Thailandia per le feste di Natale. Quello che dovrebbe essere un piacevole periodo di svago e divertimento si trasforma in un incubo. Il 26 dicembre 2004, infatti, uno tsunami colpisce le spiagge tailandesi portando morte e distruzione.

Leggi l'articolo

“Le ossa non mentono” di Kathy Reichs

Siamo nel Dipartimento di polizia di Charlotte-Mecklenburg, nel North Carolina. Una criminale squilibrata, sfuggita alla cattura anni prima, sembra essere tornata a colpire. Alcune ragazzine sono scomparse e poi sono state ritrovate prive di vita a migliaia di chilometri di distanza una dall'altra. Il modus operandi è uguale per tutte. Una di queste ragazzine aveva con sé le scarpette da ballo, da questo l'immagine di copertina.

Leggi l'articolo

“Viaggio al centro della terra” di Jules Verne

Questa è l'opinione di una lettrice che si è trovata davanti a qualcosa di ignoto, pur essendo conscia di avere tra le mani un libro famosissimo dalla trama conosciutissima. Per me era tutta una sorpresa, poco contenuto mi era noto, a parte il fatto che della gente doveva raggiungere il centro del globo terrestre.

Leggi l'articolo

“L’orologiaio di Filigree Street” di Natasha Pulley

Questo romanzo d'esordio dell'autrice Natasha Pulley mi ha lasciato sensazioni contrastanti. Alcune parti le ho amate, altre le ho trovate troppo veloci e poco indovinate, ma in complesso è stata una piacevole esperienza di lettura. In questo articolo vi spiego in dettaglio le mie impressioni.

Leggi l'articolo